GESTIONE DELLA GRAVIDANZA AD ALTO RISCHIO

QUANDO I DUBBI DELL'OSTETRICO NON TROVANO RISPOSTE UNIVOCHE IN EBM

Siamo alla 9° edizione del Congresso sul Management della Gravidanza ad Alto Rischio, che dal 2004 organizziamo a Trieste ed in tutti questi anni abbiamo sempre cercato di approfondire la nostra conoscenza nella gestione della patologia ostetrica con il supporto di alcuni dei migliori esperti italiani e stranieri, ma soprattutto con uno spirito critico di valutazione delle raccomandazioni disponibili in Letteratura, rilette alla luce dellíesperienza maturata sul campo, che talvolta rilevava una difficoltà di applicazione delle procedure suggerite.
Questa adesione incompleta alla procedura raccomandata è, a nostro avviso, imputabile ad una serie di fattori con i quali ci confrontiamo ogni giorno: conoscenza talvolta superficiale dei lavori fondamentali che ispirano le Linee Guida disponibili; inadeguatezza delle strutture in cui si opera, che non sempre consentono una piena applicazione delle procedure diagnostiche o terapeutiche proposte; difficoltà ad accettare percorsi di cura, dimostratamente migliori, di quelli che per anni abbiamo applicato nella cristallizzazione delle nostre menti, anche se privi di una controprova sulla loro reale efficacia; scarsa conoscenza delle caratteristiche epidemiologiche delle popolazioni di donne su cui si applicano procedure validate in contesti completamente diversi.
Il fine del congresso di questíanno è proprio quello di voler mettere in discussione alcuni dei protocolli di cura che ancora oggi pongono dei dubbi allíostetrico per gli esiti non sempre scontati che la loro applicazione produce.
Il dubbio allora costituirà nella nostra mente non un elemento negativo, espressione di uníindecisione strategica, ma un elemento di continua rivalutazione e successiva validazione di percorsi di cura, che devono essere tarati e personalizzati al singolo caso, con la precisione e líattenzione usata dallíintagliatore che plasma una pietra preziosa.
Abbiamo anche posto alcune patologie in una duplice rappresentazione proposta da scuole ostetriche di diverse nazionalità, per comprendere i vantaggi che approcci organizzativi e di gestione clinica diversi possono produrre nella gestione delle stesse patologie.
Dal confronto libero delle nostre menti, dalla disponibilità al cambiamento, dallo studio di quanto la Letteratura mette continuamente a disposizione sarà possibile giungere al raggiungimento del nostro target: una cura ottimale ottenuta con un management razionale e con costi giustificati. s. a.

News

Domenica, 17 Aprile 2016

Lo Studio di Joyce è un bed & breakfast che vi permetterà di scoprire la nostra bellissima città da una location privilegiata. Vi...

Giovedì, 28 Maggio 2015

Discover Trieste è la piattaforma ufficiale della città di Trieste, dove trovare cose da fare e da vedere, scoprire musei, itinerari...

Mercoledì, 07 Maggio 2014

Arte, Letteratura, Cucina e tanto altro ancora... per scoprire Trieste

Trieste è una città tutta da scoprire...