MOMENTI ED EVENTI NELLA GESTIONE DELLA GRAVIDANZA AD ALTO RISCHIO

MOMENTI NEL VISSUTO DEL SANITARIO E DEL PAZIENTE. EVENTI NELLA VALUTAZIONE DELLA CRITICITA' ASSISTENZIALE

… e siamo a 5! … mai autocelebrarsi, ma è inutile nascondere la soddisfazione di aver realizzato in 5 anni consecutivi un evento formativo sulla gestione della gravidanza ad Alto Rischio, impostato ogni anno con un diverso angolo di lettura. Soddisfazione anche per essere riusciti a pubblicare contestualmente i testi con dei capitoli di aggiornamento speculari agli interventi che i Relatori hanno sostenuto in ambito congressuale. Il merito è di tutto il gruppo di Redattori (per lo più Medici del nostro Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia e giovani Specializzandi della Scuola di Specializzazione di Ostetricia e Ginecologia, dell’Università di Trieste, diretta dal Prof. Secondo Guaschino) che mi hanno sostenuto in questo impegno.
A Tutti va il mio Grazie! Quest’anno ho cercato di suggerire una chiave di lettura “Emozionale” nella impostazione degli interventi, inteso come il Vissuto della Paziente e del Professionista Ostetrico, nel momento in cui subentra un esito patologico nella gestione di queste gravidanze. Il motivo è legato al fatto che spesso nelle dinamiche accelerate del ritmo di lavoro le emotività, vissute dalla Donna nel momento cruciale di una comunicazione o di realizzazione dell’evento patologico, vengono sacrificate sull’altare dei tempi che le liste di attesa impongono.
Non va poi dimenticato il vissuto di Noi operatori, che spesso ci corazziamo di fronte al Dolore vissuto dal Paziente in nome della necessità di mantenere una lucida freddezza di gestione del caso… ma la nostra Psiche subisce comunque la negatività dell’evento, con conseguenze che nessuno di noi è in grado di identificare e di pesare. Questo spiega il motivo della presenza in questo convegno di due Psicologhe che lavorano nel nostro Dipartimento e di uno Psichiatra, in più sessioni dedicate al Disagio psichico in gravidanza. Questo spiega anche il motivo di più capitoli in questo testo, scritti da diversi Operatori, che affrontano in pratica lo stesso aspetto: la Comunicazione dell’evento critico alla Donna. Non abbiamo comunque trascurato tematiche di patologia ostetrica con le quali ogni giorno siamo chiamati a confrontarci, cercando di rappresentarle con livelli di gravità estrema, in quadri clinici ove le Linee Guida disponibili non sempre, per l’esiguità delle casistiche, riescono a proporre procedure di assistenza esaustive.

Ultimo, ma non in ordine di importanza, l’aspetto medico-legale e la responsabilità di ruolo del Professionista e dell’Ente, presso cui presta la propria opera, in caso di evento avverso. Si è cercato in questo caso con Professionisti Legali di chiarire il diverso livello di responsabilità ed il conseguente diverso obbligo di risarcimento, che viene a realizzarsi in caso di contenzioso medico-legale, tra il Professionista Medico ed il Legale rappresentante dell’Ente da cui lo stesso dipende. Sono questi capitoli “tecnici” di non facile lettura per l’Ostetrico, ma che sarebbe bene ben comprendere al fin di un più sereno lavorare per ciascuno di noi. Infine, con franchezza: talvolta è difficile rappresentare all’esterno quello che riusciamo a fare, nella correttezza di gestione clinica e nella complessità di emozioni di cui si parlava dianzi. Il motivo è che spesso quanti ci dirigono ci rappresentano come macchine produttrici di prestazioni, con tempi codificati, in percorsi assolutamente assegnati, disegnati magari da chi ha esperienza di valutazioni statistiche, ma scarsa dimestichezza di assistenza clinica. Questo avviene proprio perché la complessità di questo tipo di relazione medico-paziente, attuato se non a livelli di eccellenza, sicuramente a livelli ottimali, non è pienamente conosciuta e compresa da questi “giudici di gara” che il sistema ci impone. s. a.

News

Domenica, 17 Aprile 2016

Lo Studio di Joyce è un bed & breakfast che vi permetterà di scoprire la nostra bellissima città da una location privilegiata. Vi...

Giovedì, 28 Maggio 2015

Discover Trieste è la piattaforma ufficiale della città di Trieste, dove trovare cose da fare e da vedere, scoprire musei, itinerari...

Mercoledì, 07 Maggio 2014

Arte, Letteratura, Cucina e tanto altro ancora... per scoprire Trieste

Trieste è una città tutta da scoprire...